Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Beccata in auto con arnesi da scasso, denunciata ventenne

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Sono stati effettuati nelle zone di Ponte San Giovanni e di Ponte Felcino dei servizi straordinari di controllo del territorio dalla polizia di Perugia. Tale attività, finalizzata alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, è stata svolta da pattuglie delle volanti e del reparto prevenzione crimine. Il bilancio del servizio, nel corso del quale sono state anche svolte delle verifiche all'interno di due bar, è di 21 persone identificate e di 12 autoveicoli controllati. Durante i controlli, è stata intercettata a Ponte San Giovanni un'auto sospetta, a bordo della quale viaggiavano quattro persone. Si trattava di tre albanesi e di una ventenne dalla doppia cittadinanza greco-albanese. Quest'ultima era già conosciuta dagli agenti, che l'anno scorso aveva eseguito un fermo di polizia giudiziaria proprio nei confronti della giovane, in quanto sospettata di appartenere ad un gruppo responsabile di una serie di furti in abitazione. Gli agenti, perciò, hanno eseguito un controllo accurato che non ha risparmiato alcuno dei membri della comitiva. In questo modo, nella borsa della ventenne sono stati rinvenuti tre cacciaviti di precisione, utili a forzare serrature. A questo punto, la polizia ha sequestrato tali oggetti e denunciato la ragazza per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. Nei confronti dei tre albanesi, invece, essendo emerso che non avevano titolo a soggiornare in Italia, è stato avviato l'iter finalizzato all'espulsione dal territorio nazionale.