Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, picchia e minaccia di dare fuoco alla moglie. Arrestato 61enne di Montefalco

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Picchia la moglie e minaccia di darle fuoco con una tanica di benzina. Arrestato dai carabinieri di Giano dell'Umbria un 61 enne di Montefalco per maltrattamenti in famiglia, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Spoleto, su richiesta della Procura della Repubblica, che ha disposto l'applicazione degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. Le condotte vessatorie e di violenza domestica erano andate avanti per mesi arrivando a sfociare anche in episodi di brutale aggressività tanto che, in più occasioni, la donna è stata costretta a recarsi in ospedale a causa delle lesioni riportate. In una circostanza l'uomo ha portato con sé una tanica di benzina con la quale ha minacciato di darle fuoco.