Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria, il sindaco di Gualdo Tadino blinda i confini con Gubbio

Il sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Pugno di ferro del sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, dopo gli assembramenti a Gubbio nel giorno dei Ceri. Nella mattina di sabato 16 ha emesso un' ordinanza con la quale "con decorrenza dal 16 maggio 2020 e per i prossimi 14 giorni, sono consentiti gli spostamenti dei cittadini residenti nel Comune di Gubbio verso il comune di Gualdo Tadino ed ai cittadini residenti nel Comune di Gualdo Tadino verso il Comune di Gubbio, solo se motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute  purché venga rispettato il divieto di assembramento e il distanziamento interpersonale di almeno un metro e vengano utilizzate protezioni delle vie respiratorie".