Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, bimba trovata morta nella piscina a Capodacqua: l'ipotesi è quella dell'incidente

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

La bambina di tre anni scomparsa oggi, martedì 12 maggio, l'hanno trovata morta in una vasca piena d'acqua, non molto lontano dalla sua abitazione a Capodacqua, sulle montagne di Foligno.  L'ipotesi che viene avanti, secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, è quella dell'incidente. La bambina sarebbe uscita da casa nel primo pomeriggio per portare a spasso i cani della famiglia ed è scomparsa nel nulla. Sono subito scattate le ricerche dopo l'allarme dato dalla mamma, alle quali hanno preso parte carabinieri, polizia e vigili del fuoco anche con i cani molecolari. Quando è stata trovata la piccola, i soccorritori hanno provato anche a rianimarla, ma invano. Dopo circa un'ora e mezzo il corpo senza vita della bimba è stato avvistato dall'alto da un elicottero dei carabinieri, nell'acqua della piscina di quello che sarebbe un ex agriturismo abbandonato.