Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, ospite della casa di riposo di Città di Castello cade e resta incastrata. La liberano i pompieri

Intervento dei vigili del fuoco

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Domenica 10 maggio una pattuglia della polizia municipale di Città di Castello, coordinata dal capitano Andrea Rondoni, è intervenuta alla Muzi Betti dove una donna di 69 anni ospite della casa di riposo, mentre passeggiava nel parco della struttura, è caduta accidentalmente finendo nella folta vegetazione presente in prossimità del torrente Scatorbia, dove è rimasta incastrata senza però scivolare in acqua. Oltre al personale sanitario della Muzi Betti, sono prontamente intervenuti sul posto una squadra dei vigili del fuoco e un'ambulanza del 118 presso l'ospedale di Città di Castello per i necessari accertamenti. Per la donna solo lievi ferite.