Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, a Gubbio mettono in fuga i ladri e li inseguono. C'è pure l'assessore

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Finisce il lockdown e i ladri riprendono a lavorare e compiere furti, come in passato. L'ultimo tentativo segnalato nel territorio di Gubbio a Semonte, dove erano già entrati in azione anche i giorni precedenti. Ma l'ultima volta gli è andata male. Scoperti, sono stati messi in fuga e inseguiti nei campi.  “I ladri erano due - racconta l'assessore allo sport, Gabriele Damiani - erano circa le 22 di domenica 3 maggio quando ho sentito delle urla fuori casa. In quello stesso momento ho riconosciuto un ragazzo che abita vicino casa mia che stava inseguendo due sconosciuti. Allora sono uscito immediatamente per dargli una mano e per cercare di bloccare i ladri". SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DELL'UMBRIA DI MARTEDI' 5 MAGGIO