Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, Magione in lutto per la morte del suo cittadino onorario il principe delll'Ordine di Malta

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

 “Era molto affezionato a Magione e aveva da poco accettato con gioia l'idea di essere nominato cittadino onorario del nostro Comune. Purtroppo non c'è stato tempo sufficiente". È con queste parole che il sindaco Giacomo Chiodini, a nome di tutta la cittadinanza, si unisce al dolore dei tanti membri del Sovrano Militare Ordine di Malta in Italia e nel Mondo per la morte di Fra' Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto, ottantesimo principe e Gran Maestro, morto a Roma. In ochi anni alla guida dell'Ordine aveva creato un legame molto stretto con il Castello e con Magione, dove aveva passato diverso tempo instaurando molte relazioni personali e istituzionali.