Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, agli arresti domiciliari durante un controllo minaccia e aggredisce i poliziotti a Bastia Umbra

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Ai domiciliari minaccia e aggredisce i poliziotti del commissariato di Assisi: arrestato 49enne, condannato per direttissima a una pena di 8 mesi. L'episodio è avvenuto  nel comune di Bastia Umbra, nel corso dei controlli ordinari che vengono espletati nei confronti dei soggetti sottoposti al regime degli arresti domiciliari. Gli agenti hanno controllato il 49enne, che prima ha iniziato ad inveire e minacciare i poliziotti, poi a scagliarsi contro di loro. Gli agenti sono riusciti a bloccare ed arrestare il 49enne. La scena non è passata inosservata alla gente che abita nella zona. L'uomo poi è stato giudicato dal tribunale di Perugia.