Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, a Branca di Gubbio l'acqua non si può bere. Ordinanza urgente del sindaco Stirati

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Stavolta il Coronavirus non c'entra nulla. Nella serata di giovedì 9 aprile il sindaco di Gubbio, Stirati ha emesso un'ordinanza urgente che vieta l'uso a scopo potabile dell'acqua "fino a nuova comunicazione" nella frazione di Branca. E il perchè lo spiega lo stesso primo cittadino: "Misura a scopo precauzionale. Resta consentito l'uso irriguo e per igiene personale. Tale ordinanza - spiega ancora Stirati - si è resa necessaria a seguito di una verifica effettuata dal Dipartimento di Prevenzione, Igiene e Sanità della USL 1 Alto Chiascio, relativamente al "Serbatoio Branca", dopo un' attività manutentiva da parte di Umbra Acque".