Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Controlli Coronavirus a Perugia, denunciati in tre; trovati mazza da baseball, punteruolo ed eroina

I controlli

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Gli agenti della questura di Perugia, nell'ambito dei controlli disposti dal questore Sbordone sul rispetto delle norme emanate per il contenimento del contagio da Coronavirus, hanno denunciato due persone, un uomo e una donna, per il reato di porto di oggetti atti ad offendere, avendoli trovati in possesso di una mazza da baseball e di un punteruolo. I poliziotti dalla Squadra Volante, in un controllo alle porte della città, hanno fermato un'auto a bordo della quale viaggiavano un uomo e una donna in un altro comune che per evitare sanzioni hanno fornito indicazioni false sui rispettivi domicili e sono stati denunciati. Nel controllo della vettura è stata rinvenuta una grossa mazza da baseball sottoposta a sequestro. In un altro controllo nei pressi della stazione di Fontivegge un ragazzo e due sue due amiche sono risultati non in regola con le recenti normative; nella cuffia del cambio dell'auto è stato scoperto un grosso punteruolo della lunghezza di circa 16 centimetri; sotto il sedile è stata recuperata anche una dose di eroina. Nei confronti del giovane, residente in un altro comune, è stato immediatamente emesso dal questore un foglio di via obbligatorio di tre anni.