Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Controlli Coronavirus, ricercata per rapina arrestata dalla polizia dopo la segnalazione dei cittadini

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Grazie alla segnalazione dei cittadini, gli agenti di polizia della squadra volante della questura di Perugia hanno arrestato una 28enne ricercata in tutta Italia per rapina. E' stata bloccata dai poliziotti in un quartiere della periferia perugina e identificata insieme a un'altra donna insieme alla quale si aggirava con fare sospetto. Intercettate nei pressi di un parco e identificate dagli agenti di una pattuglia arrivata per verificare la segnalazione ricevuta anche in considerazione del mancato rispetto delle norme relative all'emergenza Coronavirus, a carico di una cittadina di origine rumena è risultato un ordine carcerazione emesso a suo tempo dal Tribunale dei minori di Bari a seguito di una condanna per una rapina perpetrata ai danni di un negoziante cinese. La donna, con una complice, approfittando della distrazione del negoziante, gli aveva sottratto una borsa nella quale custodiva l'incasso per un importo di 6.500 euro. Prima della condanna definitiva, però, si era resa irreperibile. Ora è stata trasferita in carcere dove dovrà scontare la pena di un anno e due mesi.