Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Umbria, primavera pazza: anche a Castelluccio di Norcia torna la neve. Ecco la città più fredda della regione

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Primavera pazza in Umbria: anche a Castelluccio di Norcia torna la neve mentre a Cascia il termometro scende a - 9.1 e la città si attesta come la più fredda della regione.  Non c'è pace per le zone colpite dal terremoto dell'Umbria: ricostruzione completamente ferma per colpa dell'emergenza Coronavirus e ora anche un fine marzo glaciale, con neve e vento sul Pian Grande come mostrano le immagini riprese dalle telecamere di Scenari Digitali. La stazione di rilevamento del Centro funzionale della protezione civile ha registrato, alle 6.30 di mercoledì 25 marzo, temperature tipicamente invernali. Il termometro è sceso a -9.1 a Cascia, -7.2 a Monteleone di Spoleto, -6.2 a Castelluccio di Norcia e -5 a Norcia.