Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, muore a 34 anni: era dipendente in un call center

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Muore a 34 anni a causa del Coronavirus. Così si è spento all'ospedale di Tor Vergata, Emanuele Renzi, la vittima più giovane nella Regione Lazio. L'uomo era tornato poche settimane fa da un week end in Spagna, poi è rientrato al lavoro per due giorni: era dipendente in un call center. In pochi giorni però le sue condizioni sono peggiorate, è stato trasportato in terapia intensiva a Tor Vergata dove è morto lunedì 23 marzo. L'esame autoptico sarà eseguito allo Spallanzani. L'uomo, 34 anni, separato, aveva un figlio di 6 anni, che però non ha fatto in tempo a salutare. Intanto molti colleghi del call center sono in uno stato di agitazione visto che la presenza di Emanuele per due giorni al lavoro li mette a rischio contagio.