Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria: 577 positivi, 42 in terapia intensiva, 16 i morti. Trend dei nuovi contagi in ribasso

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus in Umbria, i contagi aumentano ma il trend è in lieve ribasso. Dai dati aggiornati alle ore 8 di lunedì 23 marzo, sono 577 le persone in Umbria che risultano positive al Covid-19, 55 in più rispetto al giorno precedente. Restano 5 i guariti (4 nella provincia di Perugia e 1 in quella di Terni) e 16 i deceduti, 10 nella provincia di Perugia e 6 in quella di Terni. Il numero dei morti nelle ultime 24 ore è rimasto, quindi, stazionario.   Dei 577 pazienti positivi, 19 sono di fuori regione: nella provincia di Perugia i positivi sono 424 e 132 in quella di Terni. I ricoverati sono 148: 64 nell'ospedale di Perugia, 37 in quello di Terni, 21 a Città di Castello, 25 a Pantalla, 1 a Spoleto.    Dei 148 ricoverati, 42 sono in terapia intensiva, 21 nell'ospedale di Perugia, 14 in quello di Terni, 6 a città di Castello, 1 a Pantalla. Le persone in osservazione sono 2274: di questi, 1570 sono nella provincia di Perugia e 704 in quella di Terni. Sempre alla stessa data risultano 1884 soggetti usciti dall'isolamento, di cui 1414 nella provincia di Perugia e 470 in quella di Terni Nel complesso entro le ore 8 del 23 marzo, sono stati eseguiti 3561 tamponi.