Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Controlli per l'emergenza Coronavirus, minaccia i poliziotti e viene denunciato

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Un uomo di 54 anni è stato denunciato a Perugia per i reati di minacce e oltraggio a pubblico ufficiale. A procedere nei suoi confronti sono stati gli agenti della questura impegnati nei servizi mirati al controllo del rispetto delle direttive emanate dal Governo per fronteggiare l'emergenza Coronavirus. I poliziotti sono intervenuti nella zona di Fontivegge, nei pressi della stazione ferroviaria, attivati dalla richiesta di intervento dello stesso 54enne, che asseriva di essere stato derubato di una somma di denaro contenuta nel portafoglio. L'uomo, che già dal primo momento appariva in stato di alterazione psico-fisica, all'arrivo degli agenti ha iniziato a minacciarli e a inveire nei loro confronti ritenendo di non dover essere oggetto di controlli specifici e di non dover rendere conto della sua presenza a Perugia visto che era stato vittima di un reato. Alla fine è stato denunciato e nei suoi confronti il questore Antonio Sbordone ha emesso un foglio di via obbligatorio con divieto di ingresso per tre anni dal Comune di Perugia.