Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, calo di donazioni di sangue in tutta Italia: il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, dà l'esempio

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Per rafforzare l'importanza della donazione di sangue, in calo per l'emergenza Coronavirus, il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, si recato all'ospedale e ha donato sangue, in sicurezza. Nessuna paura del virus. Ormai da diversi giorni si segnala un calo delle donazioni di sangue in tutta Italia dovuto principalmente alla paura del Coronavirus, ma nei centri di donazione vengono prese tutte le precauzioni anti Covid-19. Si ricorda che donare è molto semplice ma in questo momento è possibile solo su prenotazione ai numeri 075 5783884- 3357908343 - 3472492230 - 0755270347, [email protected] "Un semplice gesto per un'esperienza di vera solidarietà e senso civico. Fallo anche tu", è il messaggio lanciato dal Comune. Leggi anche: Perugia partecipa al flashmob sonoro: video da via Savonarola