Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria, l'Azienda ospedaliera di Perugia invita i medici a tornare in servizio. Ecco l'avviso

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus Umbria, l'Azienda ospedaliera di Perugia invita i medici specializzati a tornare in servizio. "I professionisti saranno in grado di dare un contributo importante in area urgenze, emergenza", sottolinea il commissario straordinario, Antonio Onnis. L'ospedale di Perugia ha già pubblicato un avviso pubblico. La richiesta di personale riguarda le quattro Aziende sanitarie dell'Umbria e viene assicurato che le operazioni di selezione saranno svolte in tempi rapidi. Le discipline interessate: Anestesia e Rianimazione; Radiodiagnostica; Medicina e Chirurgia d'Accettazione e d'Urgenza; Malattie dell'Apparato Respiratorio; Malattie Infettive; Cardiologia; Pediatria; Medicina Interna; Oncologia; Chirurgia Generale; Ortopedia e Traumatologia; Ginecologia e Ostetricia; Igiene Epidemiologia e Sanità Pubblica. La domanda di partecipazione, deve essere indirizzata al Commissario Straordinario dell'Azienda Ospedaliera di Perugia, Piazzale Giorgio Menghini, 8/9 - 06129 Perugia entro il 18 marzo.