Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, a Umbertide chiedono soldi per le bollette dell'Enel ma è una truffa

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Allarme falsi operatori Enel a Umbertide. A segnalarli alcuni cittadini che hanno ricevuto la visita poco gradita dei truffatori sabato 7 marzo e nei giorni scorsi. In alcuni casi hanno anche chiesto soldi per presunte bollette non pagate (LEGGI Nuova truffa delle bollette). Enel mette quindi in guardia i cittadini da spiacevoli sorprese e ricorda che le proposte di contratti “porta a porta”, chiunque si presenti a domicilio per conto di Enel Energia, possono essere fatti da personale qualificato e con tanto di cartellino di riconoscimento. Accertarsi prima di fare qualsiasi atto.