Umbria, a Umbertide chiedono soldi per le bollette dell'Enel ma è una truffa

Il fatto

Umbria, a Umbertide chiedono soldi per le bollette dell'Enel ma è una truffa

08.03.2020 - 01:59

0

Allarme falsi operatori Enel a Umbertide. A segnalarli alcuni cittadini che hanno ricevuto la visita poco gradita dei truffatori sabato 7 marzo e nei giorni scorsi. In alcuni casi hanno anche chiesto soldi per presunte bollette non pagate (LEGGI Nuova truffa delle bollette). Enel mette quindi in guardia i cittadini da spiacevoli sorprese e ricorda che le proposte di contratti “porta a porta”, chiunque si presenti a domicilio per conto di Enel Energia, possono essere fatti da personale qualificato e con tanto di cartellino di riconoscimento. Accertarsi prima di fare qualsiasi atto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Anas, contenuto il calo del traffico dei mezzi pesanti a marzo nonostante l’emergenza coronavirus

Anas, contenuto il calo del traffico dei mezzi pesanti a marzo nonostante l’emergenza coronavirus

(Agenzia Vista) Roma, 07 aprile 2020 Anas, contenuto il calo del traffico dei mezzi pesanti a marzo nonostante l’emergenza coronavirus Contenuto il calo del traffico dei mezzi pesanti a marzo 2020 nonostante l’emergenza coronavirus. In particolare, l’Indice di Mobilità Rilevata (IMR) ha registrato sull’intera rete Anas un decremento del 25% rispetto a marzo 2019 e del 24% rispetto a febbraio 2020,...

 
Coronavirus, nuovo video tormentone di Pikotaro: lavate le mani

Coronavirus, nuovo video tormentone di Pikotaro: lavate le mani

Milano, 7 apr. (askanews) - "Wash, Wash, Wash!": Pikotaro è tornato con un nuovo tormentone e il suo video è cliccatissimo. Il comico giapponese che nel 2016 conquistò tutto il mondo con il suo Pen-Pineapple-Apple-Pen torna a reintepretare il suo successo in versione anti-Coronavirus: il titolo è PPAP (Pray for People and Peace) 2020. Il messaggio di Pikotaro è semplice e diretto: prendete il ...

 
Coronavirus, Gnut riarrangia "Vola Colomba": proventi per Napoli

Coronavirus, Gnut riarrangia "Vola Colomba": proventi per Napoli

Napoli , 7 apr. (askanews) - Una riedizione di "Vola Colomba", il brano con cui Nilla Pizzi vinse il secondo Festival di Sanremo del 1952, per sostenere gli ospedali Pascale e Cotugno di Napoli. Oltre 30 musicisti, invitati a partecipare dal cantautore partenopeo Gnut, hanno deciso di collaborare alla registrazione di questo pezzo, rispondendo alla comune idea di fare qualcosa insieme per ...

 
Stasera in Tv, diMartedì: nello studio di Floris il punto su provvedimenti economici del governo e Coronavirus

Televisione

Stasera in Tv, diMartedì: nello studio di Floris il punto su provvedimenti economici del governo e Coronavirus

Approfondimenti ed ospiti importanti nella trasmissione del 7 aprile di diMartedì, il programma di approfondimento economico e politico condotto da Giovanni Floris, in onda ...

07.04.2020

Grande Fratello Vip 4, Antonella Elia: che botta in testa. Fasce e turbanti: il look alla vigilia della finale

Reality

Grande Fratello Vip 4, Antonella Elia: che botta in testa. Fasce e turbanti: il look alla vigilia della finale

Eccola Antonella Elia dopo la caduta di ieri, lunedì 6 aprile, nella Casa del Grande Fratello Vip. Si mette in testa fasce e turbanti alla vigilia della finale del reality ...

07.04.2020

Le foto Cecilia Rodriguez e la missione spesa: "Amara sensazione, spero che tutto questo possa finire presto"

Coronavirus

Le foto Cecilia Rodriguez e la missione spesa: "Amara sensazione"

A fare la spesa super protetta. Lei è Cecilia Rodriguez che posta sul suo profilo Instagram le foto della "spedizione" per riempire il frigorifero di provviste. Mascherina e ...

07.04.2020