Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terribile volo nella scarpata, muore camionista di 43 anni

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Incidente mortale intorno alle 18 di venerdì primo agosto sulla statale 318 di Valfabbrica. Il sinistro è avvenuto all'altezza di Torello. Secondo le prime informazioni, il conducente di un camion di un'azienda agricola di Bastia Umbra stava procedendo verso Pianello quando, per cause ancora in corso di accertamento, avrebbe perso il controllo del mezzo e sarebbe precipitato nella scarpata sottostante, facendo un volo di più di cento metri. A bordo del mezzo c'erano due uomini, uno dei quali è riuscito ad aprire lo sportello e volare fuori salvandosi. L'altro invece è rimasto schiacciato. I vigili del fuoco sono riusciti, con grandissima difficoltà a raggiungere il camion recuperando il ferito. Sul posto anche carabinieri e 118. A morire, un cittadino di 43 anni, origini albanesi, ma da tempo residente in provincia di Perugia. A comunicarlo è l'ufficio stampa dell'azienda ospedaliera sulla base di quanti appreso dalla centrale operativa del 118 regionale. Il decesso dell'autista è avvenuto all'istante. Praticamente illeso il collega di lavoro dell'autista che, resosi conto di quanto stava accadendo, ha fatto in tempo ad aprire lo sportello mettendosi così in salvo. Sarebbe stato proprio il trasportato del pesante mezzo a dare l'allarme al 118 che ha inviato sul posto una autoambulanza dalla postazione di Assisi. Tutti i tentativi di rianimare l'autista sono però risultati vani. I carabinieri hanno informato il magistrato di turno che molto probabilmente disporrà una autopsia sul corpo del giovane albanese. La salma in serata verrà trasferita presso l'Istituto di Medicina legale di Perugia.