Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Genova, anziano uccide la moglie con una mazzetta e poi si uccide lanciandosi dal balcone

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Tragedia nella mattina di domenica 16 febbraio 2020 a Genova: un anziano di 84 anni ha ucciso la moglie a colpi di mazzetta e poi si è ucciso lanciandosi dal balcone. L'uomo soffriva di depressione; la donna era di 4 anni più giovane. Niente da fare per entrambi: l'anziana è stata colpita più volte alla testa, mentre l'uomo dopo essere caduto dal terzo piano è morto sul colpo. Nell'appartamento le forze dell'ordine intervenute, insieme ai sanitari del 118, hanno trovato un biglietto, lasciato prima del suicidio, con scritto: "Ti amo ma non ce la faccio più". Leggi anche: Tre sorelle trovate impiccate a Torino: avevano già tentato il suicidio