Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, per evitare di prendere sotto un cane finisce con il Tir fuori strada a Città di Castello

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Il conducente di un autoarticolato che stava transitando lungo la provinciale 100 di Pistrino, per evitare di investire un cane che stava attraversando la strada è finito in un terreno agricolo e lì è rimasto fermo per circa tre ore. Poi il mezzo è stato rimesso in strada con l'ausilio dell'autogru dei vigili del fuoco del comando provinciale di Perugia. Il fatto è accaduto sabato 15 febbraio tra la zona di Silvelle, nel Comune di Città di Castello e quello di via della Gavina, nel Comune di San Giustino. I vigili del fuoco sono riusciti a rimettere in carreggiata il pesante automezzo dopo tre ore.