Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cesenatico, ragazzo insultato e picchiato perchè gay nel bagno della discoteca: naso rotto e trauma cranico

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Un ragazzo di 29 anni è stato riempito di insulti di carattere omofobo e botte nella discoteca Energy di Cesenatico da un gruppo di ragazzi. L'episodio è avvenuto lo scorso 1 febbraio nel bagno del locale: il giovane si era appena allontanato dal tavolo dove sedeva insieme ad alcuni amici durante la serata del "Tunga", un evento Lgbtq. Un gruppo di ragazzi lo ha seguito verso il bagno, lo ha accerchiato e picchiato. Il ragazzo è stato quindi portato in ospedale dove è stato operato per ridurre la frattura del setto nasale; ha riportato anche un trauma cranico e solo oggi è potuto uscire dalla struttura sanitaria. Ha così subito sporto denuncia contro ignoti, non essendo stato in grado di riconoscere gli aggressori. Leggi anche: Ragazzo picchiato da 10 persone perchè è gay