Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furti, le confessioni dei ladri: "Ecco i migliori sistemi per impedirci di rubare"

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

I furti costituiscono un'emergenza e una preoccupazione per tutti coloro che abitano in appartamenti o in case singole e ville. Normalmente si cerca di attuare una serie di sistemi di difesa e protezione per scongiurare i colpi - come installare inferriate o sistemi antifurto, ma sono opportune anche semplici precauzioni a costo zero o fare attenzione ai social network - ma è importante conoscere cosa passa anche nella mente dei ladri. I "professionisti", non quelli occasionali. Sul tema esiste ormai una vasta letteratura, frutto di interrogatori e confessioni anche di ladri che hanno smesso di rubare. Ciò che emerge dai loro racconti è unanime: l'unico modo per difendersi è fare alcune semplici cose. "Mettere i gioielli nelle cassette di sicurezza, non avere mai troppi soldi in casa, inferriate alle finestre e sbarre dietro le porte di ingresso e allarmi collegati direttamente con le centrali delle forze dell'ordine", questo il parere pressoché unanime. Leggi anche: Furti in appartamento, gli orari dei colpi dei ladri