Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, a Chieti uomo rientrato dalla Cina ricoverato in isolamento e sottoposto ad accertamenti

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, a Chieti un uomo di 43 anni di recente rientrato dalla Cina è stato ricoverato in isolamento al policlinico Santissima Annunziata e sottoposto a una serie di accertamenti, seguendo il protocollo adottato per questi casi. E' stato lui stesso, nel pomeriggio di venerdì, a presentarsi spontaneamente al pronto soccorso dell'ospedale di Chieti con i sintomi dell'influenza. Ha anche spiegato di essere rientrato dalla Cina, lo scorso 28 gennaio, senza alcun problema di salute, ma di aver trovato a casa i familiari colpiti da influenza stagionale. Si è rivolto al pronto soccorso in via precauzionale. Un campione biologico è stato inviato a Pescara, laboratorio di riferimento per la regione Abruzzo.