Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Droga dall'Umbria alla Sardegna, arrestati tre nigeriani

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Operazione antidroga fra l'Umbria e la Sardegna. La squadra mobile della questura di Cagliari ha stroncato il traffico e arrestato tre nigeriani accusati di aver gestito il trasferimento e lo spaccio dello stupefacente nell'isola. La vasta operazione coordinata dalla procura della Repubblica di Cagliari ha visto impegnati gli agenti della sezione Criminalità organizzata, che hanno eseguito l'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dei tre africani. I provvedimenti restrittivi sono stati illustrati dal dirigente della squadra mobile cagliaritana, Roberto Pititto, nel corso di una conferenza stampa. Una serie di particolari fa emergere un dato nuovo rispetto al mercato della droga in Umbria, regione che si segnala non più soltanto come piazza di spaccio ma anche come crocevia di traffici che fanno arrivare gli stupefacenti in altre regioni d'Italia.