Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Minorenne denuncia: "Violentata due volte in discoteca"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Ha detto di essere stata violentata. Due volte, da due persone diverse nella stessa sera. La presunta vittima è una ragazzina che all'epoca dei fatti aveva appena 16 anni. La notte da incubo raccontata dalla minore è quella tra il 31 dicembre 2012 e il primo gennaio 2013, quando con un'amica ha deciso di passare il Capodanno in una nota discoteca del Perugino. A farsi avanti sarebbe stato un noto vocalist di fama internazionale ospite della serata nel locale. Una delle due ragazze si sarebbe appartata con lui e in questa situazione si sarebbe consumato il primo rapporto sessuale. Non voluto, stando alla versione della ragazzina, consenziente secondo il racconto del dj. La giovane racconta di aver subito successivamente un secondo rapporto sessuale, anche questo non desiderato, ma questa volta con il titolare del locale. Prossima udienza il 26 giugno. Il legale del vocalist ha già chiesto di procedere con il rito abbreviato. Servizio completo nel Corriere dell'Umbria del 9 maggio