Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Processo Thyssen da rifare, il pm: chiederemo pene più severe

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

All'indomani della decisione della Cassazione di annullare parzialmente con rinvio alla Corte d'Assise d'Appello di Torino il secondo grado del processo per la strage alla Thyssenkrupp di Torino (sette operai morti), il pm Guariniello dice "nel nuovo processo d'appello chiederemo un aumento della pena per gli imputati". "Noi non siamo stati abbastanza bravi - ha commentato Guariniello - da far comprendere che questo era un caso di omicidio volontario con dolo eventuale. Ma il futuro passerà necessariamente da qui. Del resto l'aggravante della previsione dell'evento, della colpa cosciente, è stata confermata. Proprio come avevano sostenuto noi".