Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ruba un Iphone ma i carabinieri lo trovano grazie alla geolocalizzazione del telefono

Nella notte un uomo non si ferma all'alt dei militari che lo inseguono e lo beccano ubriaco

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Controlli a tappeto da parte dei carabinieri della Compagnia di Amelia. Il bilancio è di quattro persone denunciate.  A Narni Scalo una donna romena di 28 anni, è stata denunciata per la quarta volta per inosservanza del foglio di via obbligatorio. La donna, proveniente da un campo rom della capitale, non ha osservato il divieto di ritorno nel comune di Narni, dove è stata trovata a fare la prostituta e a commettere reati. Sempre a Narni Scalo, un ternano è stato denunciato per ricettazione di un telefono cellulare Iphone, rubato a una donna. I carabinieri, con la geolocalizzazione del cellulare, hanno individuato l'ubicazione e dai tabulati, identificato il nuovo "proprietario". Dalla perquisizione è subito saltato fuori il telefono rubato, poi restituito alla legittima proprietaria. Nel corso della nottata un veicolo condotto da un uomo di 30 anni, non si è fermato all'alt di una pattuglia che svolgeva servizio lungo la via Flaminia Ternana. I militari lo hanno inseguito e poco dopo sono riusciti a bloccare l'Alfa Romeo Giulietta. Il conducente è stato trovato in evidente stato di ebbrezza alcoolica, pari a 2,04. La patente di guida è stata ritirata e il veicolo sequestrato.