Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ventiduenne arrestata per maltrattamenti in famiglia e rapina

Operazione dei carabinieri

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Nella notte tra il 3 e il 4 gennaio, a Cannara, i carabinieri hanno dapprima rintracciato una 22enne colpita da un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Spoleto per maltrattamenti in famiglia, estorsione e rapina. Le contestazioni sono riferite al 2016-2017.  Inoltre i militari hanno fermato un automobilista, sempre 22enne, che guidava contromano per una delle vie principali creando notevole pericolo per la circolazione stradale ed eventuali pedoni. Visto lo strano atteggiamento tenuto e lo stato confusionale in cui si trovava, il giovane, con la collaborazione dell'Aliquota Radiomobile, è stato sottoposto all'etilometro: è risultato positivo. Per lui è scattata una sanzione amministrativa.