Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arrestato per pestaggio: assolto dopo 625 giorni in carcere. Risarcito: quanto vale un giorno dietro le sbarre

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Ben 625 giorni tra carcere e domiciliari dopo una condanna in primo grado a tre anni a sei mesi per un pestaggio ai danni di un giovane con disturbi psichici. Che qualche settimana dopo, si è tolto la vita. Franco Di Nardo, netturbino di 51 anni, venne condannato nel 2015 dal tribunale di Cassino, salvo poi essere scagionato e assolto nei due seguenti gradi di giudizio. Lo Stato, ora, per risarcirlo per l'ingiusta detenzione, ha pagato 235 euro per ogni giorno di carcere e 118 euro per ogni giorni agli arresti domiciliari, per un totale di poco inferiore ai 100 mila euro.