Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Emergenza furti tra Perugia e Valfabbrica, scoperto il covo dei ladri

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

I carabinieri della stazione di Valfabbrica, dopo mesi di indagini, hanno localizzato un piccolo appartamento in località Pianello di Perugia, preso in affitto da un cittadino extracomunitario, ma apparentemente sempre vuoto. E' bastata vedere una luce accesa per capire che all'interno fosse arrivato qualcuno, proprio in concomitanza con l'aumento dei furti nella zona. L'irruzione dei carabinieri ha permesso di bloccare due soggetti, anch'essi extracomunitari, mentre un terzo è riuscito a darsi alla fuga utilizzando un accesso secondario. I carabinieri hanno così recuperato il suo telefono cellulare e i suoi documenti personali Successivi accertamenti hanno permesso  di stabilire che i documenti erano falsi e che l'effige riportata apparteneva ad un soggetto dell'est Europa ricercato. I due fermati sono stati portati in caserma e denunciati per favoreggiamento personale e successivamente sono iniziate le procedure per la loro espulsione dal territorio nazionale. L'affittuario dell'appartamento è stato denunciato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Leggi anche: Furti a ripetizione, come funziona la tecnica del "key bumping" usata dai ladri - Ecco come funziona la "tecnica del foro"