Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Va in trasferta a rubare nelle auto parcheggiate

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

La sua tattica era semplice: fare il giro delle auto parcheggiate sotto le abitazioni e controllarle una ad una, fino a trovare quelle con le portiere lasciate inavvertitamente aperte. Dato che qualche distratto c'è sempre, il 21enne pendolare dei furti, ogni tanto faceva centro. Ha così rubato in due veicoli in sosta nel quartiere Giotto ad Arezzo: un po' di spiccioli in un caso e una macchina fotografica professionale nell'altro. Ma i poliziotti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, hanno pizzicato il ladruncolo. Nato a Castiglione del Lago ma residente a Camucia, si ritiene fosse una specie di pendolare tra la Valdichiana e Arezzo. A caccia di piccole refurtive. B.S. (cittadino italiano nato da genitori tunisini) è stato colto in flagrante in via Donatello grazie alla segnalazione di un imprenditore residente nella zona, che aveva notato una persona sospetta muoversi furtivamente tra i veicoli parcheggiati.