Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Università per gli stranieri, anno accademico verso il centenario del 2021

Sabrina Busirivici
  • a
  • a
  • a

La centralità dell'Università per gli stranieri di Perugia, il suo alto livello di internazionalizzazione, la sua progettualità verso il il centenario del 2021, ma anche la sua storia sono stati i temi affrontati dalla rettrice Giuliana Grego Bolli nella suo intervento per l'inaugurazione dell'anno accademico 2019/2020. Annunciata anche una revisione dello Statuto in funzione di una riorganizzazione dei corsi di lingua e un ampliamento degli spazi dell'ateneo.  Alla cerimonia è intervenuta l'ambasciatrice Elisabetta Belloni con una prolusione che ha disegnato gli scenari internazionali tra conflitti e aree di sviluppo. Tra i presenti, seduti nella prima fila, anche la governatrice dell'Umbria Donatella Tesei, alla sua prima uscita pubblica