Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Castelluccio di Norcia, donato defibrillatore al Soccorso alpino

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

In occasione del terzo anniversario del terremoto che ha devastato Castelluccio di Norcia, la Comunanza Agraria del posto ha donato un defibrillatore al Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (Sasu), che in quel luogo ha prestato i primi soccorsi ed è lungamente rimasto a servizio della popolazione. Il gesto nasce dall'iniziativa congiunta della Comunanza e di un talentuoso castellucciano, Giulio Del Vescovo: quest'ultimo ha portato sul palco la sua bravura con il pianoforte, destinando parte del ricavato al progetto "Rialziamo la Città". Con questo defibrillatore si pensa alla sicurezza di tutti i paesani e dei turisti che frequentano Castelluccio di Norcia, dove il Sasu ha un presidio di soccorso.