Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il negozio della Perugina compie 20 anni e regala defibrillatore al 118

L'ospedale di Perugia

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Venti anni di attività del negozio Perugina in corso Vannucci a Perugia. Alla cerimonia ha partecipato anche il commissario straordinario dell'Azienda ospedaliera Antonio Onnis. “Ho aderito volentieri a questa iniziativa proprio per ribadire che ospedale e città sono un tutt'uno, che condividono le stesse emozioni”, è il commento del commissario. A fare gli onori di casa, Gianfranco e Simone Mariucci, due generazioni di perugini che hanno creduto in una eccellenza della città, resistendo anche a periodi di crisi. “Siamo orgogliosi - hanno detto i responsabili - di aver nel tempo fatto fronte alle difficoltà che si sono presentate, ora ne raccogliamo i frutti grazie soprattutto ai turisti provenienti da tutto il mondo. Il Bacio Perugina resta un segno di forte distinzione della nostra città, che va difeso, anche perché, ieri come oggi,  è una risorsa per tante famiglie”.  All'evento, che si è svolto nella mattinata di lunedì 30 settembre, hanno partecipato anche i rappresentanti delle istituzioni, il prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia e il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Giovanni Fabi. La semplice cerimonia si è conclusa con la consegna da parte della famiglia Mariucci al commissario straordinario Onnis di un defibrillatore da destinare alla centrale del 118 regionale.