Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Migliora la dodicenne salvata da un'infermiera perugina a Marotta

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

La buona notizia arriva dall'ospedale di Ancona 24 ore dopo che una infermiera del 118 di Perugia, in vacanza a Marotta, aveva praticato il massaggio cardiaco ad una ragazza in gravissime condizioni dopo un malore in mare. Il responsabile della centrale operativa di emergenza dell'Umbria Giampaolo Doricchi, in costante contatto con la struttura di Rianimazione del nosocomio marchigiano,  è stato informato informato che la studentessa di dodici anni sta meglio e che i sanitari hanno proceduto alle operazioni di "svezzamento" dai macchinari dopo la verifica della ripresa dei parametri vitali.