polizia

Scovato dalla polizia

IL CASO

Coppia di anziani costretta a scappare di casa: arrestato il figlio adottivo

09.08.2019 - 11:27

0

Le ripetute richieste di denaro, minacce, violenze e vessazioni psicologiche da parte del proprio figlio adottivo, trentenne di origini macedoni, hanno costretto un'anziana coppia di coniugi folignati a fuggire da casa. Il giovane, uscito di recente dal carcere, dove si trovava sempre per reati di matrice violenta, aveva ottenuto il perdono dai propri genitori che lo hanno accolto nuovamente in casa.

Ben presto l’indole del ragazzo e la propensione all'uso e abuso di sostanze stupefacenti e alcoliche hanno avuto la meglio: pochi giorni di libertà e le vecchie abitudini hanno ripreso il sopravvento.

Richieste di denaro sempre più frequenti, minacce di morte ripetute e violente percosse hanno spesso costretto la povera coppia a chiudersi a chiave nella camera da letto durante la notte.

Il punto del non ritorno si è purtroppo raggiunto quando, il figlio adottivo, afferrato un oggetto contundente, lo ha usato come fosse un pugnale ferendo al collo il padre e sfiorando la tragedia.

L'anziano, ricevute le cure mediche presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Foligno, ha deciso, insieme alla moglie, di trascorrere le notti in macchina, vagando per la città durante il giorno.

L’anziana coppia, provata dalle sofferenze e dalle condizioni precarie di vita, si è rivolta alla polizia.

Scattate immediatamente le indagini e la successiva segnalazione all'autorità giudiziaria di Spoleto, da parte degli uomini del Commissariato di Foligno, per i reati di rapina, estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni, il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Spoleto, vista la gravità dei fatti, ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita dai poliziotti del Commissariato, che hanno rintracciato il trentenne portandolo in carcere. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Patuanelli (M5s): "Salvini ci insulta, nostra fiducia è in Conte e Mattarella"

Governo, Patuanelli (M5s): "Salvini ci insulta, nostra fiducia è in Conte e Mattarella"

(Agenzia Vista) Roma, 19 agosto 2019 Governo, Patuanelli (M5s): "Salvini ci insulta, nostra fiducia è in Conte e Mattarella" "Salvini ci insulta, nostra fiducia è in Conte e Mattarella". Così il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato Stefano Patuanelli, intervenuto dalla sala stampa di Palazzo Madama. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Simon Gautier, le immagini del recupero del corpo

Simon Gautier, le immagini del recupero del corpo

Roma, 19 ago. (askanews) - Queste le immagini che arrivano dal Soccorso Alpino e che mostrano il momento in cui è stato trovato il corpo di Simon Gautier, 27enne escursionista francese disperso dal 9 agosto in Cilento. Il suo corpo, individuato in un burrone tra San Giovanni a Piro e la spiaggia della Molara, in provincia di Salerno, è stato recuperato il 19 agosto. Intanto domenica sera si è ...

 
Open Arms, continua l'odissea. Trattative con la Spagna

Open Arms, continua l'odissea. Trattative con la Spagna

Roma, 19 ago. (askanews) - Continua l'odissea dei migranti a bordo della Open Arms, la nave della Ong spagnola ferma in mare da 17 giorni in attesa di sbarcare a Lampedusa. Dopo lo sbarco dei minori "concesso" dal Viminale su pressione del premier Conte, ci sono ancora 107 persone a bordo. Momenti di preoccupazione si sono verificati quando cinque migranti, per disperazione, si sono tuffati in ...

 
Trump: difficile accordo con Cina se Hong Kong diventa Tienanmen

Trump: difficile accordo con Cina se Hong Kong diventa Tienanmen

Roma, 19 ago. (askanews) - Il presidente americano, Donald Trump, avverte la Cina: una repressione violenta a Hong Kong, simile a quanto avvenuto in piazza Tienanmen, comprometterebbe le discussioni su un accordo sino-americano. "Penso che sarebbe difficile concludere un accordo se usano violenza, se si tratta di un'altra piazza Tienanmen. Penso sia una cosa molto difficile da affrontare se c'è ...

 

Spoleto

Le riprese di don Matteo
tornano il 30 settembre

Don Matteo torna a Spoleto. Quando? Il 30 settembre per il secondo blocco di riprese gli attori della fiction di Terence Hill, che trasformeranno ancora piazza Duomo e ...

15.08.2019

Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene'

IL FATTO

Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene'

(Agenzia Vista) Roma, 13 agosto 2019 Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene' E' morta all'età di 40 anni Nadia Toffa, la conduttrice delle Iene che da anni ...

13.08.2019

Cento anni di moda

++++GUARDA E FOTO ++++++

Cento anni di moda

A palazzo della penna di Perugia è in corso di svolgimento la mostra Gli italiani e la moda 1860 – 1960, curata da Alberto Manodori Sagredo con la collaborazione scientifica ...

11.08.2019