Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arrestato il rapinatore seriale del centro storico di Perugia

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Gli agenti della squadra mobile della questura di Perugia hanno bloccato il rapinatore seriale che, fra maggio e giugno, aveva messo a segno tre colpi in altrettanti esercizi commerciali del centro storico di Perugia. Il gip del tribunale del capoluogo ha disposto nei suoi confronti gli arresti domiciliari e l'applicazione del braccialetto elettronico. All'uomo vengono attribuite le rapine in un bar, in una pizzeria e, per ben due volte, nel medesimo negozio; è seriamente indiziato anche in relazione a un quarto analogo episodio. Identica la tecnica adottata per mettere insieme un bottino complessivo di 1.000 euro: il 44enne aspettava che nel negozio restasse una sola dipendente, che minacciava con un coltello riuscendo ad allontanarsi con il denaro contenuto nella cassa. In un caso, una donna che aveva cercato di opporsi era stata colpita violentemente allo sterno riportando peraltro contusioni guaribili in 5 giorni.