Scandalo sanità: Valorosi per 5 ore davanti ai magistrati

inchiesta sanità

Valorosi pronto a patteggiare due anni

17.07.2019 - 18:11

0

L’ex direttore generale del Santa Maria della Misericordia, Emilio Duca, recentemente tornato in libertà dopo tre mesi ai domiciliari chiede di essere giudicato con rito abbreviato condizionato all’audizione di alcuni testimoni. In particolare, secondo quanto emerge, la difesa dell’ex dg, vorrebbe ascoltare in aula anche il commissario straordinario, Antonio Onnis, messo a capo del Silvestrini dopo l’arresto di Duca. E’ invece cosa certa l’accordo raggiunto tra la Procura e il legale dell’ex direttore amministrativo dell’ospedale di Perugia, Maurizio Valorosi. L’avvocato Francesco Crisi ha incassato infatti il parere positivo dei pubblici ministeri, Paolo Abbritti e Mario Formisano per un patteggiamento a due anni con sospensione condizionale della pena. 
Secondo quanto trapela, i mal di pancia sarebbero iniziati dopo le dichiarazioni di Gianpiero Bocci di cui Valorosi era uomo fidatissimo. L’ex numero uno del Pd dell’Umbria aveva detto al gip che Duca e lo stesso Valorosi avevano usato il suo nome a sua insaputa. 

Servizio completo di Francesca Marruco nel Corriere dell'Umbria del 17 luglio 2019

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Carboni suona "Ci vuole un fisico bestiale" con band di medici

Carboni suona "Ci vuole un fisico bestiale" con band di medici

Milano, 22 ott. (askanews) - Tutto è partito lo scorso giugno, quando Luca Carboni ha lanciato attraverso i social un casting per medici esperti in malattie cardio-cerebrovascolari che sapessero anche suonare uno strumento. Il risultato è una band composta solo da cardiologi che ha realizzato questa versione inedita di uno dei più grandi successi del cantautore bolognese, per sensibilizzare sui ...

 
Nuova veste per Teatro Triennale grazie a partnership con Ubi

Nuova veste per Teatro Triennale grazie a partnership con Ubi

Milano, 22 ott. (askanews) - Nuova veste per il Teatro Triennale Milano che si presenta con una sala teatro rinnovata nell'acustica, nell'illuminazione e nell'arredamento, ma nel rispetto della filosofia progettuale dell'architetto Giovanni Muzio che lo realizzò nel 1933 come edificio multidisciplinare, una novità a livello europeo, per ospitare le attività collaterali alle grandi Esposizioni ...

 
L'ironia impegnata di Willie Peyote in "Iodegradabile"

L'ironia impegnata di Willie Peyote in "Iodegradabile"

Milano, 22 ott. (askanews) - Divertente e impegnato ma con leggerezza è "Iodegradabile", il nuovo album del rapper e cantautore Willie Peyote. "Il disco si intitola Iodegradabile perché tutto è partito dall'idea che la musica si consumasse troppo in fretta e finisce tutto troppo in fretta, un disco dura una stagione quando va bene, e da lì sono partito per affrontare il tema del nostro rapporto ...

 
Fideuram Sgr lancia il fondo per investire nell'economia reale

Fideuram Sgr lancia il fondo per investire nell'economia reale

Milano, 22 ott. (askanews) - In un momento storico in cui i tassi di rendimento dei titoli di Stato sono molto bassi, se non addirittura negativi e il mercato azionario sembra avere prospettive di crescita più contenute rispetto al passato, esistono strumenti alternativi di investimento? Lo abbiamo chiesto a Gianluca La Calce, amministratore delegato di Fideuram Investimenti Sgr, che ha lanciato ...

 
Encuentro si trasferisce a Isola Polvese

Perugia

Encuentro si trasferisce a Isola Polvese

Encuentro trasloca. Il festival della letteratura in lingua spagnola lascia il centro di Perugia e si trasferisce a Isola Polvese. Non solo, le date si spostano da maggio a ...

21.10.2019

Sculture a tema, le quattro opere  realizzate

Eurochocolate

Sculture a tema, le quattro opere realizzate

Un grande grifo con un bottone tra gli artigli è la monumentale scultura realizzata da Stefano Chiacchella. Un bottone che diventa rosone nell’opera di Massimo Arzilli o che ...

20.10.2019

Traffico rivoluzionatoper don Matteo

Spoleto

Traffico rivoluzionato
per don Matteo

Ultime due settimane di permanenza a Spoleto per il cast di Don Matteo 12. Le riprese nella città del Festival, che in questi giorni di metà ottobre sta ospitando numerosi ...

19.10.2019