Presi i boss dello spaccio

Maxi operazione

Manette ai polsi per i boss dello spaccio

17.07.2019 - 18:38

0

Sgominato un gruppo di origine africana che spacciava cocaina ed eroina nel centro della città. Nei giorni scorsi, 40 finanzieri del comando provinciale di Perugia sono stati impegnati nell’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 6 nigeriani e 2 tunisini, ritenuti responsabili di un vasto traffico e spaccio di droghe pesanti (principalmente cocaina ed eroina) nel centro del capoluogo umbro. Altri due nigeriani sono stati destinatari di un provvedimento che prevede l’obbligo di presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria.

Si tratta dell’epilogo di una complessa e articolata indagine svolta dal Gruppo Operativo Antidroga (GOA) del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Perugia e diretta dalla Procura della Repubblica, grazie alla quale sono stati individuati i componenti di un gruppo criminale che si riforniva della droga, anche per ingenti quantitativi, da connazionali attivi in varie regioni d’Italia, tra cui Veneto, Emilia Romagna e Campania.

Le attività investigative, supportate da numerose intercettazioni telefoniche e dai tipici servizi di osservazione, controllo e pedinamento, hanno trovato ulteriore conferma anche da riscontri diretti, con il sequestro delle dosi di stupefacenti cedute ai clienti e con l’arresto dei singoli corrieri.

Complessivamente, le indagini hanno portato alla denuncia di 11 persone, la maggior parte delle quali domiciliate a Perugia (tra cui due destinatari di provvedimento di espulsione dal territorio nazionale) e al recupero di circa un chilogrammo tra cocaina ed eroina, destinato allo spaccio, con ulteriori arresti, in flagranza di reato, di 4 corrieri ovulatori che avevano raggiunto il capoluogo umbro utilizzando linee pubbliche (treni e autobus).

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Virale la foto dello speaker neozelandese con il bebé in aula

Virale la foto dello speaker neozelandese con il bebé in aula

Roma, 22 ago. (askanews) - È diventata virale l'immagine del presidente della Camera della Nuova Zelanda, Trevor Mallard, che presiede l'aula mentre dà il biberon al figlio di un deputato. Lo speaker ha postato su Twitter una foto dell'ospite "vip" che siede sullo scranno assieme a lui, facendo gli auguri al parlamentare Tamati Coffrey e al partner Tim Smith, i due neo-papà, per il nuovo arrivo ...

 
Il robonauta russo Fiodor lanciato con una Soyuz verso l'Iss

Il robonauta russo Fiodor lanciato con una Soyuz verso l'Iss

Baikonur, 22 ago. (askanews) - Si chiama Fiodor il primo robonauta mandato nello Spazio dall'agenzia spaziale russa Roscosmos. Lanciato giovedì 22 agosto 2019 a bordo di un razzo Soyuz dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakhstan, arriverà sulla Stazione spaziale internazionale sabato 24 agosto. Alto 1.80 m per 160 Kg di peso, con il numero d'identificazione Skybot F850, Fiodor farà compagnia al ...

 
Due mesi senza novità per il velista italiano disperso ai Caraibi

Due mesi senza novità per il velista italiano disperso ai Caraibi

Salerno, 22 ago. (askanews) - Sono oltre 2 mesi che non si hanno più notizie del biologo marino e velista salernitano Rocco Acocella, scomparso nel mar dei Caraibi dal 23 giugno 2019 durante una traversata in solitaria, con il suo trimarano, dall'isola di Saint Martin, nelle Antille francesi, al porto colombiano di Barranquilla. Purtroppo le ricerche nel tratto di mare interessato, tra Colombia, ...

 
Berlusconi: "Non vi dico cosa hanno detto Merkel e Juncker di questo Governo"

Berlusconi: "Non vi dico cosa hanno detto Merkel e Juncker di questo Governo"

(Agenzia Vista) Roma, 22 agosto 2019 Berlusconi non vi dico cosa hanno detto Merkel e Juncker di questo Governo "o a esecutivi improvvisati, l'unico possibile è di centrodestra. Pericoloso un governo sbilanciato a sinistra. Non riferisco come Merkel e Juncker hanno definito il precedente governo. È stata indebolita l'economia italiana al punto che rasenta la crisi con un debito pubblico che ha ...

 
Si è spento a 89 anni il maestro Sergio Perticaroli

Il maestro Sergio Perticaroli in una foto di diversi anni fa

Musica classica in lutto

Si è spento a 89 anni il maestro Sergio Perticaroli

Lutto nel mondo della musica classica. E' morto a Roma, dopo una lunga malattia, il maestro Sergio Perticaroli. Pianista italiano nato nel 1930, fra i massimi del Novecento, ...

21.08.2019

Spoleto

Le riprese di don Matteo
tornano il 30 settembre

Don Matteo torna a Spoleto. Quando? Il 30 settembre per il secondo blocco di riprese gli attori della fiction di Terence Hill, che trasformeranno ancora piazza Duomo e ...

15.08.2019

Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene'

IL FATTO

Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene'

(Agenzia Vista) Roma, 13 agosto 2019 Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene' E' morta all'età di 40 anni Nadia Toffa, la conduttrice delle Iene che da anni ...

13.08.2019