Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Discoteche ancora chiuse: la riapertura non è prevista e slitta al 14 luglio insieme a fiere e congressi

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Nel nuovo Dpcm che Conte si appresta a firmare non ci sono buone notizie per i gestori della discoteche e relativi appassionati di ballo. Sarà infatti rinviata di un mese l'apertura delle discoteche (ma anche sale da ballo, fiere e congressi), le cui linee guide erano state appena approvate dalla Conferenza Stato-Regioni. Prevista in un primo momento per lunedì 15 giugno, il governo ne ha adesso fissato la scadenza al 14 luglio. Nelle prossime ore invece il Dpcm relativo alla riaperture della Fase 3 ha dato il via libera a sale scommesse, terme e sport di contatto (tra cui il calcetto, clicca qui).