Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Coronavirus, 43.399 casi di contagio denunciati all'Inail da fine febbraio al 15 maggio

Medici al lavoro

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Sono 43.399 i contagi da nuovo Coronavirus di origine professionale denunciati all'Inail tra la fine di febbraio e il 15 maggio, circa seimila in più rispetto ai 37.352 della rilevazione del 4 maggio. I casi di infezione dovuta al Covid 19 con esito mortale denunciati all'Inail tra la fine di febbraio e il 15 maggio, segnala l'Istituto nazionale assicurazione infortuni sul lavoro, sono 171, rispetto al monitoraggio precedente 42 in più. Circa la metà dei quali riguarda il personale sanitario e socio-assistenziale impegnato negli ospedali e nelle altre strutture, con i tecnici della salute e i medici al primo posto tra le categorie più colpite. L'età media dei lavoratori che hanno contratto il virus è di 47 anni per entrambi i sessi. Il 71,7% dei lavoratori contagiati sono donne e il 28,3% uomini