Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus Umbria, la presidente Donatella Tesei promossa per la gestione dell'emergenza Covid

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

La presidente della Regione, Donatella Tesei, promossa per la gestione dell'emergenza Covid. L'86% degli umbri ritiene abbia gestito molto bene la crisi legata alla diffusione del virus. E' quanto emergere da un'indagine coordinata dal Laboratorio analisi politiche e sociali (Laps) del Dipartimento di Scienze Sociali Politiche e Cognitive (Dispoc) dell'Università di Siena tra il 24 e il 28 aprile 2020. Nel periodo di rilevazione è stato intervistato un campione di 1.562 individui di nazionalità italiana, aventi accesso ad internet e un'età eguale o superiore ai 18 anni. L'indagine mostra come molti presidenti di Regione abbiano raccolto percentuali plebiscitarie di apprezzamento da parte dei propri corregionali per come hanno gestito la crisi. Oltre alla governatrice dell'Umbria, anche i presidenti di Campania (Vincenzo De Luca), Emilia-Romagna (Stefano Bonaccini) e Veneto (Luca Zaia) registrano gradimenti superiori all'80%, ma fanno segnare ottime percentuali anche i presidenti di Liguria (Giovanni Toti), Marche (Luca Ceriscioli), Puglia (Michele Emiliano) e Toscana (Enrico Rossi) con una popolarità superiore ai due terzi del campione. Distaccati dalla media sono invece i presidenti di Lombardia (Attilio Fontana), Piemonte (Alberto Cirio) e Lazio (Nicola Zingaretti) che con il 37% diventa l'unica regione dove non si registra una maggioranza assoluta di apprezzamenti.