Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, report settimanale della fase 2: "Sotto osservazione Umbria, Lombardia e Molise"

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Il Ministero della Salute e l'Istituto superiore di sanità hanno diffuso il report settimanale sul monitoraggio della fase 2. Per approfondire leggi anche: Conte illustra il decreto Il report  classifica le regioni in due categorie, "livello 2 o classificazione bassa" per le regioni a "bassa probabilità di aumento di trasmissione e un basso impatto sui servizi assistenziali" e "livello 3 o classificazione moderata" cioè "probabilità moderata / alta di aumento di trasmissione e un basso impatto sui servizi assistenziali".  Rientrano in quest'ultima categoria il Molise, l'Umbria e la Lombardia. Specifica però il rapporto che "non si tratta di un giudizio e non si possono fare graduatorie perché è una fotografia delle circolazione del virus a valle delle misure adottate a livello nazionale e risente del fatto che alcune regioni sono state colpite in modo diverso".