Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus e fase 2, ecco le regole da rispettare per gli spostamenti verso le seconde case

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Uno degli argomenti di maggiore interesse per ciò che riguarda le regole a cui attenersi dopo la fine del lockdown, prevista da lunedì 18 maggio, è quello degli spostamenti in direzione delle seconde case. Detto che la norma generale consente dal 18 maggio lo spostamento all'interno dei confini regionali e dal 3 giugno quello fra regioni diverse, dal decreto del Governo emerge che si possono raggiungere le seconde case anche per periodi di soggiorno nella stessa regione di residenza. Per le seconde case in altre regioni, fino al 2 giugno, lo spostamento è consentito solo per motivi di comprovata necessità e urgenza, come ad esempio un guasto agli impianti; per muoversi sarà indispensabile compilare il modulo di autocertificazione e ci si potrà trattenere nella seconda casa solo per il tempo necessario a risolvere il problema all'origine dell'urgenza.