Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, giochi pericolosi al percorso verde: minorenni identificati e sanzionati

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Proseguono i controlli anti Covid a Perugia, anche se con una riduzione di quasi la metà delle pattuglie. Lunedì è scattato un verbale di violazione de dpcm per una ragazza di Gubbio che era a Perugia senza giustificato motivo. Da segnalare inoltre la presenza di un gruppo di ragazzi minorenni che nell'area limitrofa alla pista ciclabile del percorso verde si arrampicavano sulla struttura di tubi dove prendono posto i cronometristi. Alcuni si dondolavano e sono arrivate segnalazioni alla centrale. I ragazzi sono stati identificati a fatica. Per tutti loro è al vaglio la sanzione per mancato rispetto delle norme del decreto della presidenza del consiglio dei ministri. La polizia municipale ha effettuato controlli in parchi, farmacie e uffici postali. Segnalate code a Ponte Felcino perché l'ufficio era stato chiuso venerdì per problemi tecnici ed era particolarmente affollato.