Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus e fase 2, ecco le norme per la riapertura di bar, ristoranti e pizzerie dal 18 maggio

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

La fase 2 dell'emergenza Coronavirus e la riapertura delle attività economiche restano al centro dell'attenzione, in modo particolare la ripartenza a pieno regime per bar, ristoranti e pizzerie, attualmente aperti ma solo per l'asporto. La data alla quale tutti i titolari guardano con speranza è quella del 18 maggio, quando potrebbe iniziare l'effettivo ritorno alla normalità. Sull'argomento dovrà pronunciarsi definitivamente il comitato tencico-scientifico, ma nel frattempo è stato stilato un nuovo vademecum di norme anti-Covid da rispettare: per i bar, consumazioni al bancone a 120 centimetri di distanza, ingressi contingentati; per i ristoranti e le pizzerie, prenotazione obbligatoria, clienti a 2 metri l'uno dall'altro, non obbligatorietà quando si è al tavolo in fatto di mascherine, da usare invece appena ci si alza per muoversi, obbligatori gel igienizzanti e sanificazione.