Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria, generosità senza fine verso l'ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Continuano ad arrivare donazioni a favore dell'ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino di Branca per aiutare il personale ad affrontare al meglio la fase dell'emergenza Coronavirus. Per la Medicina e Pronto soccorso sono stati donati 4 ventilatori polmonari, 3 ecografi, tre carrelli per eco e connettori, quattro aghi per la biopsia e tre ecografi portatili dalla Colacem Spa, tre ecografi palmari dalla Siami Spa, 7 monitor multiparametrici dalla Cvr srl e un registratore patch Ecg dalla Logicompany 3 srl. Alla Rianimazione, invece, la generosità dei cittadini ha fatto arrivare due pompe di infusione, una sonda cardio, una sonda transesofagea, un videolaparoscopio e un videoendoscopio donati dalla Icat Adesivi, un ecografo dalle Cementerie Barbetti, cinque cuscini posizionatori (due dalla Cereria Artigiana Eugubina,  uno dagli Amici del Bar Clementi+Classe1972 e due dal Lions di Gubbio), un ventilatore e due monitor dalla Profili umbra, quattro lampade per le postazioni di rianimazione, due monitor parametrici e un generatore di ozono portatile donati dal Lions club di Gubbio, 50 sensori digitali e 10 flotrac sensor dall'Associazione Agnese Onlus.