Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus Umbria, i commercianti di Perugia girano un video per rilanciare il centro in vista del 18 maggio

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus in Umbria, i commercianti dell'acropoli di Perugia girano un video per rilanciare il centro in vista delle riaperture del 18 maggio. L'idea è venuta a Fotinì Giustozzi, consigliera comunale con delega al centro, che è poi riuscita a coinvolgere le associazioni Perusia Futura e Via dei Priori con le quali da giorni sta lavorando in stretta collaborazione. “L'obiettivo è quello di mostrare alla gente chi siamo, mandare un segnale di positività e di fiducia. Eccoci, siamo quelli che amiamo il centro e lavoriamo qui ogni giorno, di noi ti puoi fidare: questo il messaggio che in sostanza vogliamo far arrivare”, spiega Fotinì Giustozzi. Le adesioni sono state tante e continuano a pervenire ma il video doveva durare soltanto pochi minuti per cui si è dovuta fare una selezione. “Ma dentro c'è comunque la voglia di ricominciare di tutti - aggiunge Fotinì Giustozzi - così come abbiamo tentato di amalgamare tutti i settori: ci sono le botteghe storiche ma anche quelle più nuove, i bar, i ristoranti, le profumerie e i centri estetici. Il Comune ci mette il patrocinio”. Incaricato delle riprese BrainStudios di Davide Vasta. L'iniziativa sarà presentata ufficialmente nei prossimi giorni nel corso di una conferenza stampa mentre il video, che proprio in queste settimane si sta girando tra le vie e i negozi del centro, farà il suo debutto ufficiale sui social alla vigilia della riapertura del 18 maggio.