Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ristoratori, protesta per fase 2: un tavolo apparecchiato fuori da ogni locale d'Italia. Il caso arriva in tv

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Fase 2, ristoratori protestano. Oggi, mercoledì 29 aprile, a Fuori Tg, in onda alle 12.25 su Ra3, se ne parla con Edoardo Fleischner, docente di comunicazione crossmediale alla Statale di Milano, e con Lino Stoppani, presidente nazionale di FIPE-Confcommercio. Per lo spazio “Pronto, Sindaco?”, il primo cittadino di Viterbo, Giovanni Arena, insieme a Paolo Bianchini del Movimento Imprese Ospitalità. Un tavolo apparecchiato fuori da ogni ristorante d'Italia. È questa la forma di protesta con cui i ristoratori di tutta Italia hanno deciso di chiedere aiuto al governo per non scomparire. Il primo giugno, la data in cui il decreto stabilisce la riapertura di bar, ristoranti e pizzerie è troppo lontana per gli esercenti preoccupati di non resistere. Già 50 mila imprese, secondo le associazioni di categoria, sono a rischio chiusura. Intanto in questo periodo di lockdown in tanti sono ricorsi alle nuove tecnologie. Può questa esperienza diventare una risorsa per il futuro?